Premier consulting | CCIAA BRESCIA – FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE (AGEF 2409)
CCIAA BRESCIA – FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE (AGEF 2409)
4570
post-template,post-template-elementor_header_footer,single,single-post,postid-4570,single-format-standard,bridge-core-2.5.9,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-24.4,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.2,vc_responsive,elementor-default,elementor-template-full-width,elementor-kit-269,elementor-page elementor-page-4570
CCIAA BRESCIA: formazione e aggiornamento professionale (AGEF 2409)

La Camera di Commercio di Brescia stanzia un fondo di 600.000 euro a favore delle micro, piccole e medie imprese bresciane al fine di sostenere la formazione e l’aggiornamento professionale delle diverse figure interne all’azienda, quali ad esempio titolare, legale rappresentante, dirigenti d’azienda e dipendenti.

 

Chi Può Beneficiare dell’Incentivo?


Possono beneficiare dei contributi le MPMI bresciane appartenenti a tutti i settori economici, con i seguenti limiti dimensionali:

– imprese industriali, cooperative sociali ONLUS attive nel settore dei servizi, con meno di 200 dipendenti e un fatturato annuale non superiore a 40 milioni di euro

– MPMI commerciali, turistiche, agricole con meno di 40 dipendenti 

– Imprese in possesso di qualifica artigiana, con fatturato annuale inferiore a 7 milioni di euro

 

Quali Sono i Vantaggi dell’Incentivo?

 

Il contributo è concesso nella misura del 50% del costo sostenuto, al netto di IVA, per la partecipazione a di corsi completamente pagati nel periodo 1° gennaio 2024 – 31 dicembre 2024, fino ad un massimo di 5.000 euro. La spesa minima ammissibile è di 1.000 euro. 

Sono previste delle premialità aggiuntive per le imprese in possesso del rating di legalità e della certificazione di parità di genere. 

 

Quali Sono i Progetti Finanziabili?


I corsi di formazione ammessi a contributo devono svolgersi a partire dal 1° gennaio 2024 ed entro il 31 dicembre 2024. Inoltre, sono ammesse le spese sostenute nel periodo indicato riferite a corsi di formazione, strutturati su più moduli, distribuiti su anno scolastico/accademico, esclusivamente attinenti all’attività e all’oggetto sociale dell’impresa. 

 

Come Presentare la Domanda?

 
Le domande possono essere presentate dal tramite sito del Registro delle Imprese, dal 10 febbraio 2025 al 13 febbraio 2025. 

CONCLUSIONe

 

Questo incentivo è particolarmente interessante per le imprese bresciane che intendono investire in formazione e aggiornamento professionale, al fine di favorire sia il proprio sviluppo economico, sociale e produttivo, sia quello della Provincia. 

DOWNLOAD

affidati a premier consulting

Premier Consulting è pronta ad assistervi in ogni fase del processo. Mettiamo a disposizione il nostro know-how nel settore finanziario e la nostra esperienza imprenditoriale per massimizzare le opportunità offerte da questi finanziamenti straordinari.

contattaci

    ESPLORA BANDI

    ESPLORA LE ULTIME PUBBLICAZIONI

    Siamo costantemente impegnati nell’identificare e proporre le migliori opportunità per le imprese, aiutandovi a ottenere il supporto finanziario di cui avete bisogno per realizzare i vostri progetti. Restate connessi con Premier Consulting per non perdere nessuna occasione di crescita e sviluppo aziendale.

    Nazionale Bando isi-inail highlights sul bando INAIL ha dato il via all’attesissimo Bando ISI 2023...