Premier consulting | PSN/PAC 2023-2027 “Investimenti produttivi agricoli per la competitività delle aziende agricole”
PSN/PAC 2023-2027 “Investimenti produttivi agricoli per la competitività delle aziende agricole”
3863
post-template,post-template-elementor_header_footer,single,single-post,postid-3863,single-format-standard,bridge-core-2.5.9,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-24.4,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.2,vc_responsive,elementor-default,elementor-template-full-width,elementor-kit-269,elementor-page elementor-page-3863
PSN/PAC 2023-2027 "INVESTIMENTI PRODUTTIVI AGRICOLI PER LA COMPETITIVITà DELLE AZIENDE AGRICOLE"

L’intervento sarà attuato su tutto il territorio regionale, con l’obiettivo di potenziare la competitività sui mercati delle aziende agricole, nonché di aumentarne la redditività e migliorarne le performance climatico-ambientali. 


chi può beneficiare dell’incentivo? 

 

I soggetti che possono beneficiare dell’agevolazione sono gli imprenditori agricoli individuali e le società agricole (persone, capitali o cooperativa). Requisito importante che questi devono rispettare alla data di presentazione della domanda riguarda il possesso dell’attestato alla qualifica di imprenditore agricolo professionale (IAP), anche sotto condizione. 


quali sono i vantaggi dell’incentivo? 

 

L’incentivo è calcolato come percentuale della spesa ammissibili, che può essere pari al 40, 50 o 60% in relazione al tipo e all’ubicazione dell’impresa o della società condotta dal beneficiario. Sono fissati i minimi di spesa ammissibile a 25.000 euro per le aziende di montagna e 50.000 euro per le aziende non di montagna. Il massimale di spesa ammissibile, invece, è unico e stabilito a 3 milioni di euro. È bene ricordare che i contributi non sono cumulabili con altri aiuti pubblici concessi per gli stessi interventi. 


QUALI SONO I PROGETTI FINANZIABILI? 

 

Le spese ammissibili includono opere di miglioramento fondiario di natura straordinaria, come la nuova costruzione o ristrutturazione di fabbricati rurali oppure la copertura impermeabile delle strutture di stoccaggio. È agevolabile anche l’adeguamento impiantistico, igienico sanitario e per la sicurezza dei lavoratori, ma anche l’acquisto di nuove macchine ed attrezzature, oltre che la realizzazione di impianti per la produzione di energia da fonti energetiche rinnovabili. 


COME PRESENTARE LA DOMANDA?

 

È possibile presentare le domande, esclusivamente per via telematica, dal 15 aprile 2024 al 9 settembre 2024. La procedura di selezione delle domande avverrà secondo la tipologia valutativa a graduatoria. 

 

CONCLUSIONE

 

Questa iniziativa è una preziosa opportunità per gli imprenditori o le società agricole che puntano a potenziare la propria competitività sui mercati, sia attraverso la valorizzazione delle produzioni agricole sia introducendo innovazione tecnica e gestionale. 

 

 

DOWNLOAD

affidati a premier consulting

Premier Consulting è pronta ad assistervi in ogni fase del processo. Mettiamo a disposizione il nostro know-how nel settore finanziario e la nostra esperienza imprenditoriale per massimizzare le opportunità offerte da questi finanziamenti straordinari.

contattaci

    ESPLORA BANDI

    ESPLORA LE ULTIME PUBBLICAZIONI

    Siamo costantemente impegnati nell’identificare e proporre le migliori opportunità per le imprese, aiutandovi a ottenere il supporto finanziario di cui avete bisogno per realizzare i vostri progetti. Restate connessi con Premier Consulting per non perdere nessuna occasione di crescita e sviluppo aziendale.

    Nazionale Bando isi-inail highlights sul bando INAIL ha dato il via all’attesissimo Bando ISI 2023...