Premier consulting | MINISTERO DEL TURISMO – AVVISO PUBBLICO IMPIANTI DI RISALITA ANNO 2024
MINISTERO DEL TURISMO – AVVISO PUBBLICO IMPIANTI DI RISALITA ANNO 2024
4775
post-template,post-template-elementor_header_footer,single,single-post,postid-4775,single-format-standard,bridge-core-2.5.9,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-24.4,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.2,vc_responsive,elementor-default,elementor-template-full-width,elementor-kit-269,elementor-page elementor-page-4775
MINISTERO DEL TURISMO: AVVISO PUBBLICO IMPIANTI DI RISALITA ANNO 2024

Il Ministero del Turismo con il presente avviso intende sostenere interventi finalizzati alla promozione dell’attrattività turistica e all’incentivazione dei flussi turistici nei luoghi montani, attraverso la realizzazione di interventi di ristrutturazione, ammodernamento e manutenzione degli impianti di risalita a fune e di innevamento artificiale. 

 

 

Chi Può Beneficiare dell’Incentivo?

 

 

Possono beneficiare dell’incentivo le imprese e le loro aggregazioni impegnate, anche in via non prevalente, nello svolgimento di attività di impresa riferita ai seguenti codici ATECO 49.39.01, (gestione di funicolari, ski-lift e seggiovie non urbani) 93.11.30 (gestione di impianti sportivi polivalenti) e 93.11.90 (gestione di altri impianti sportivi n.c.a.). 

 

Quali Sono i Vantaggi dell’Incentivo?

 

L’ agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto minimo di 300.000 euro e massimo di 10 milioni di euro. 

Il contributo varia a seconda del tipo di intervento e della dimensione d’impresa. In ogni caso, l’importo dell’aiuto non può superare la differenza tra i costi di investimento e il risultato operativo dell’investimento, dedotto dai costi ammissibili ex-ante e verificato ex-post-

 

 

Quali Sono i Progetti Finanziabili?

 
Sono agevolabili gli interventi di realizzazione, ristrutturazione, ammodernamento e manutenzione di:
– sistemi che consentano l’innevamento e l’efficientamento delle piste
– impianti di risalita a fune
è ammissibile anche la dismissione degli impianti non utilizzati o obsoleti, la realizzazione di progettualità innovative in ambito snow-farming, nonché l’ottenimento di eventuali autorizzazioni paesaggistiche funzionali alla realizzazione degli interventi finanziabili. 
Pertanto, le spese ammissibili comprendono investimenti materiali e immateriali, costi di investimenti supplementari per innalzare il livello di tutela dell’ambiente e di efficienza energetica. 

 

Come Presentare la Domanda?

 
La domande di contributo devono essere inviate dal 24 giugno 2024 al 27 settembre 2024. 

 

CONCLUSIONe

 
La partecipazione a questo bando rappresenta un’opportunità imperdibile per le aziende del settore turistico montano. Oltre a ricevere un contributo a fondo perduto significativo, le imprese possono beneficiare di finanziamenti per migliorare l’attrattività, quindi i flussi turistici e favorire lo sviluppo economico locale.  Pertanto, è un’occasione per le imprese di innovare e migliorare le strutture, nonché di accrescere la competitività della propria offerta turistica. 

 

DOWNLOAD

affidati a premier consulting

Premier Consulting è pronta ad assistervi in ogni fase del processo. Mettiamo a disposizione il nostro know-how nel settore finanziario e la nostra esperienza imprenditoriale per massimizzare le opportunità offerte da questi finanziamenti straordinari.

contattaci

    ESPLORA BANDI

    ESPLORA LE ULTIME PUBBLICAZIONI

    Siamo costantemente impegnati nell’identificare e proporre le migliori opportunità per le imprese, aiutandovi a ottenere il supporto finanziario di cui avete bisogno per realizzare i vostri progetti. Restate connessi con Premier Consulting per non perdere nessuna occasione di crescita e sviluppo aziendale.

    Nazionale Bando isi-inail highlights sul bando INAIL ha dato il via all’attesissimo Bando ISI 2023...