Premier consulting | CCIAA BRESCIA – RIDUZIONE CONSUMI ENERGETICI, IMPATTO AMBIENTALE E RIFIUTI (AGEF 2405)
CCIAA BRESCIA – RIDUZIONE CONSUMI ENERGETICI, IMPATTO AMBIENTALE E RIFIUTI (AGEF 2405)
4548
post-template,post-template-elementor_header_footer,single,single-post,postid-4548,single-format-standard,bridge-core-2.5.9,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-24.4,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.2,vc_responsive,elementor-default,elementor-template-full-width,elementor-kit-269,elementor-page elementor-page-4548
CCIAA BRESCIA: CONTRIBUTI PER LA riduzione dei consumi energetici, impatto ambientale e rifiuti (AGEF 2405)

La Camera di Commercio di Brescia stanzia un fondo di 200.000 euro a favore delle micro, piccole e medie imprese bresciane al fine di incentivare e promuovere la sensibilità per i temi ambientali e la green economy.

 

Chi Può Beneficiare dell’Incentivo?


Possono beneficiare dei contributi le MPMI bresciane appartenenti ai settori dell’agricoltura, commercio, turismo, servizi, artigianato (possesso della qualifica), che abbiano sede legale e/o operativa nella provincia di Brescia. 

Le imprese richiedenti il contributo non devono risultare tra i soggetti beneficiari del precedente Bando Sicurezza e Ambiente – Misura 2 (riduzione consumi energetici) dell’anno 2023 (AGEF 2305).

 

Quali Sono i Vantaggi dell’Incentivo?

 

Il contributo è concesso nella misura del 50% del costo sostenuto, al netto di IVA, nel periodo dal 1 gennaio 2024 al 31 dicembre 2024, fino ad un massimo di 3.000 euro. La spesa minima ammissibile è di 1.500 euro. 

Sono previste delle premialità aggiuntive per le imprese in possesso del rating di legalità e della certificazione di parità di genere. 

 

Quali Sono i Progetti Finanziabili?


I contributi concessi hanno lo scopo di sostenere gli investimenti effettuati, acquistati, pagati ed installati, nel periodo dal 1° gennaio 2024 al 31 dicembre 2024, volti a ridurre i consumi energetici, impatto ambientale e rifiuti. 

A titolo esemplificativo sono ammissibili le spese relativa all’acquisto di attrezzature per caldo (es. forni elettrici) e freddo (es. frigorifero), per le produzione di energia da fonti rinnovabili (es. fotovoltaico), per interventi finalizzati a migliorare l’efficienza e la gestione energetica. 

Questi beni dovranno essere gestibili attraverso tecnologie digitali. 

 

Come Presentare la Domanda?

 
Le domande possono essere presentate dal tramite sito del Registro delle Imprese, dal 20 gennaio 2025 al 23 gennaio 2025. 

CONCLUSIONe

 

Questo incentivo è particolarmente interessante per le imprese bresciane che intendono investire in green economy, data la generale e crescente sensibilità verso tematiche di sostenibilità ambientale. 

DOWNLOAD

affidati a premier consulting

Premier Consulting è pronta ad assistervi in ogni fase del processo. Mettiamo a disposizione il nostro know-how nel settore finanziario e la nostra esperienza imprenditoriale per massimizzare le opportunità offerte da questi finanziamenti straordinari.

contattaci

    ESPLORA BANDI

    ESPLORA LE ULTIME PUBBLICAZIONI

    Siamo costantemente impegnati nell’identificare e proporre le migliori opportunità per le imprese, aiutandovi a ottenere il supporto finanziario di cui avete bisogno per realizzare i vostri progetti. Restate connessi con Premier Consulting per non perdere nessuna occasione di crescita e sviluppo aziendale.

    Nazionale Bando isi-inail highlights sul bando INAIL ha dato il via all’attesissimo Bando ISI 2023...