Premier consulting | MIMIT• CONTRATTI DI SVILUPPO: NUOVO SPORTELLO SEMICONDUTTORI
MIMIT• CONTRATTI DI SVILUPPO: NUOVO SPORTELLO SEMICONDUTTORI
4025
post-template,post-template-elementor_header_footer,single,single-post,postid-4025,single-format-standard,bridge-core-2.5.9,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-24.4,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.2,vc_responsive,elementor-default,elementor-template-full-width,elementor-kit-269,elementor-page elementor-page-4025
MIMIT: CONTRATTI DI SVILUPPO - NUOVO SPORTELLO SEMICONDUTTORI

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha aperto un nuovo sportello dedicato ai contratti di sviluppo. L’obiettivo è quello di contribuire allo sviluppo della filiera nazionale dei semiconduttori, ovvero promuovere la ricerca e lo sviluppo della tecnologia dei microprocessori e l’investimento in nuove applicazioni industriali di tecnologie innovative. 

 

chi può beneficiare dell’incentivo? 

 

Possono accedere al contributo le imprese di qualsiasi dimensione che presentino programmi industriali comprendenti progetti di investimento produttivo, per la tutela dell’ambiente ed eventualmente progetti di ricerca e sviluppo. 


quali sono i vantaggi dell’incentivo? 

 

L’agevolazione può assumere diverse forme: contributo in conto impianti, finanziamento agevolato, contributo in conto interessi e contributo diretto alla spese (per i progetti di ricerca e sviluppo). La tipologia di agevolazione e la percentuale possono variare in base all’oggetto dei programmi presentati e alle zone a in cui vengono realizzati gli investimenti (come indicato dalla Carta degli Aiuti di Stato a finalità regionale applicabile per il periodo 2022-2027). 

 

QUALI SONO I PROGETTI FINANZIABILI? 

 

I contratti di sviluppo devono avere come oggetto la realizzazione di un programma di sviluppo industriale o per la tutela ambientale, ed eventualmente progetti di ricerca, sviluppo e innovazione. I programmi devono essere finalizzati al rafforzamento e allo sviluppo della capacità dell’industria nazionale di produzione di semiconduttori, e alla crescita e sviluppo tecnologico delle imprese appartenenti alla catena di approvvigionamento dei semiconduttori. 

I programmi possono essere realizzati in forma congiunta, anche ricorrendo allo strumento del contratto di rete. 



COME PRESENTARE LA DOMANDA?

 

Le domande possono essere presentate esclusivamente online sulla piattaforma predisposta da Invitalia dal 30 aprile 2024, fino ad esaurimento risorse. 

 

CONCLUSIONE

 

Il programma nazionale dedicato ai contratti di sviluppo rappresenta una preziosa occasione per tutte le imprese che intendono attuare un programma industriale, in quanto offre un grande sostegno finanziario, attraverso molteplice forma di agevolazione. Inoltre, questo bando persegue anche finalità ambientali, ovvero di riduzione delle emissioni di gas serra e del consumo energetico. 

 

 

DOWNLOAD

affidati a premier consulting

Premier Consulting è pronta ad assistervi in ogni fase del processo. Mettiamo a disposizione il nostro know-how nel settore finanziario e la nostra esperienza imprenditoriale per massimizzare le opportunità offerte da questi finanziamenti straordinari.

contattaci

    ESPLORA BANDI

    ESPLORA LE ULTIME PUBBLICAZIONI

    Siamo costantemente impegnati nell’identificare e proporre le migliori opportunità per le imprese, aiutandovi a ottenere il supporto finanziario di cui avete bisogno per realizzare i vostri progetti. Restate connessi con Premier Consulting per non perdere nessuna occasione di crescita e sviluppo aziendale.

    Nazionale Bando isi-inail highlights sul bando INAIL ha dato il via all’attesissimo Bando ISI 2023...